© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Errore durante l’avvio del computer: Quando cambio l’hard disk il PC mi da in risposta un Boot-error e naturalmente non si avvia correttamente

Il problema di quest’oggi è il seguente: dopo che un utente ha cambiato hard disk al proprio computer, il PC non accenna ad avviarsi. Il sistema da in risposta continui errori di boot e lo schermo resta nero proprio perchè il sistema operativo non riesce a caricarsi. Ma lasciate che vi spieghi meglio la situazione.

Per la precisione avviene che il mio caro utente gestisce due hard disk diversi. Tutt’e due funzionanti. Ciò che accade è che quando inserisce l’hard disk nel quale è installato Windows 7 subito dopo, o poco dopo, aver smontato il disco fisso con Windows XP, Seven non riesce ad essere inizializzato.
Ma se si aspetta un pochino di tempo in più, il computer si avvia normalmente.

Quello che molti di voi potranno chiedersi è – Ma come mai ciò avviene? E’ normale?

Diciamo che il problema è più comune di quanto si possa pensare.

Infatti molti utenti ignorano le possibili incompatibilità o conflittualità di driver e programmi.

a) Recatevi allo Start Menù e nel box di ricerca scrivete “DEVMGMT.MSC”. Poi date l’invio.

b) Si dovrebbe aprire la finestra “Gestione dispositivi”. Qualora vi venisse richiesto di inserire una password o di confermare, fatelo.

c) Nel menù ad albero saranno presenti diverse voci. Espandete quella relativa a “Controller audio, video e giochi”.

d) Selezionate la voce che fa capo alla scheda audio istallata sul computer e cliccatela con il tasto destro del mouse → scegliete l’opzione “Proprietà” → cliccate su Driver e poi scegliete di disabilitarli (OCCHIO NON VI HO DETTO DI D I S I N S T A L L A R L I). Infine confermate.

e) Utilizzate la stessa procedura per altre voci presenti nell’elenco ad albero: Modem, scheda di rete, unità ottica, etc… (Non dovrebbe essere possibile disabilitare la scheda video).

f) Riavviate il computer.

Ora che avete riavviato il computer normalmente andate in:

a) Start e digitate all’interno del box di ricerca “MSCONFIG” e date l’invio.

b) Si aprirà la finestra delle Configurazioni di sistema. Qualora vi venisse richiesto di inserire una password o di confermare, fatelo.

c) Recatevi nella scheda “Servizi” → in basso troverete una voce: “Nascondi tutti i servizi Microsoft”. Selezionatela. Se non dovesse diventare grigia, provvedete a disabilitare manualmente ogni singolo servizio presente in quella scheda.

d) Accedete alla scheda “Avvio” → cliccate su “Disabilita Tutto”.

e) Salvate i cambiamenti e riavviate il computer.

Naturalmente se volete avviarlo in modalità provvisoria potete entrare nella scheda “Opzioni di avvio”, prima di salvare e chiudere la finestra, e selezionare la voce “Modalità provvisoria”.

Per riportare le cose alla normalità entrate sempre in “Configurazione di sistema” → nella scheda generale è presente la voce Avvio Normale selezionatela (o scegliete Avvio Selettivo, se preferite) e riavviate il sistema.
Se dopo questa procedura tutto funziona correttamente, provate a ripristinare un servizio alla volta. In questo modo troverete l’eventuale colpevole.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *