© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Netbook Asus EeePc 1008HA che non riesce a spegnersi correttamente, ma si riavvia: sostituzione modulo RAM non prevista dalla casa

Dopo aver espanso la memoria del proprio netbook, portandola da 1 GB a 2 ed eseguendo tutto in maniera scrupolosa e nel rispetto delle tensioni e della corretta alimentazione, un utente ha notato che il suo netbook Asus EeePc 1008HA non riesce a spegnersi correttamente. La procedura di arresto automatico non viene portata a termine con successo ed il sistema operativo si riavvia al posto di spegnersi. E’ necessario arrestare bruscamente il sistema rischiando di compromettere la buona salute del PC.

E’ possibile che la sostituzione di una RAM possa causare questo genere di problema? Potete rispondere voi stessi alla domanda, rimontando la RAM precedente e notando le differenze. Comunque per evitarvi un’ulteriore azione molto delicata sul netbook, vi rispondo io. Sì, è possibile.
Proprio per, prima di effettuare qualsiasi modifica che potrebbe danneggiare il vostro dispositivo e vi farebbe perdere il diritto alla garanzia, contattate sempre l’assistenza tecnica della casa produttrice del vostro prodotto e chiedete se la procedura che volete eseguire sia prevista, consentita e suggerita ufficialmente dal produttore. Dopodiché potete procedere consapevoli delle scelte e dei rischi che vi state prendendo.

Per tornare sul pezzo, comunque, a causa delle dimensioni molto compatte dei netbook è fortemente sconsigliato cercare di accedere a componenti che sono difficilmente raggiungibili perchè segregate in angoli angusti e coatti.

Per sostituire la RAM, ad esempio, occorre smontare l’interno netbook così da accedere agli strati sottostanti la tastiera. E’ un’operazione lunga e non semplice da eseguire che INVALIDA LA GARANZIA DEL PRODUTTORE.
Inoltre mi sembra che Asus non preveda e sconsigli la sostituzione del modulo Sodimm.

E’ quindi molto probabile che il Bios garantisca una buona compatibilità solo con alcuni moduli di memoria. Comunque l’unica cosa che mi sento di consigliare è quella di provare ad aggiornare il bios, poi provare a rimontare la RAM precedente sempre seguendo la tediosa procedura che trovate ampiamente descritta in questa pagina ed in fine provate a cercare qualche falso contatto tra le connessioni che uniscono le componenti del netbook. Utilizzate uno spray pulisci contatti a secco per garantire una migliore connessione delle parti. Per il resto non saprei cosa fare. Se il Bios non riconosce perfettamente la RAM, la vedo tosta.

Un altro problema d’arresto molto conosciuto da chi ha acquistato un netbook Asus EeePc 1008HA è quello che si presenta allorquando una memoria di massa Usb di grandi dimensioni resta collegata al sistema durante il suo spegnimento. Molti utenti hanno descritto il verificarsi di blocchi saltuari della schermata di chiusura e riavvii del sistema operativo che quasi sempre era Windows.
Per risolvere questo inconveniente è sufficiente scollegare tramite la funzione di disabilitazione e rimozione guidata della periferica collegata al netbook e riavviare il sistema.

In questo modo proteggerete anche i dati contenuti all’interno della periferica di memorizzazione di massa, assicurandogli longevità.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla