giovedì 3 giugno 2010

Come mettere in Rete fino a quattro periferiche Usb, per Condividere file Musicali, video, Film e Documenti tra più Dispositivi

Una delle cose più utili della rete è che si può condividere all'interno della propria casa la stessa stampante, storage, scaricare file in maniera comunitaria o anche fare dei backup. Il come, va diventando ogni giorno che passa sempre più facile.

Oggi voglio parlarvi di iConnect Wireless Data Station. E' un prodotto di casa Iomega ed è un dispositivo economico veramente utile in diverse occasioni. Visto il prezzo di circa 80 euro (qualcosina in meno) io l'ho già comprato e lo tengo da parte per questa estate, quando mi trasferirò in campagna. Si tratta praticamente di un file server con funzioni di media server con supporto al protocollo UPnP Dlna (per inviare file audio e video a dispositivi compatibili come console di giochi, televisori o media player).

Sull'iConnect Wireless Data Station sono presenti 4 porte Usb che mettono in condivisione memorie Usb esterne sia flash che hard disk esterni o tradizionali.

Viene creata praticamente una rete locale utilizzando le interfacce Ethernet o Wi-Fi che sono integrate sulla stazione. I dati potranno anche essere copiati da una periferica esterna ad un'altra o sincronizzati velocemente tramite la pressione del pulsante QuickTransfer.

La data station implementa al proprio interno anche un client BitTorrent molto utile nel caso vogliate scaricare file da Internet peer to peer senza dover necessariamente tenere il computer acceso (anche se in qualche modo la linea ADSL deve comunque arrivargli, ma per questo esiste il manuale delle istruzioni).

L'iConnect Wireless Data Station dispone anche di un software (EMC Retrospect Express) per creare e gestire dei backup dati. Funziona sia su sistemi Windows che Mac (per coloro che utilizzassero Apple ci tengo a sottolineare che il dispositivo in questione offre pieno supporto all'applicazione Time Machine). Volendo è anche possibile condividere fino a 2 stampanti Usb all'interno della rete, così che la stazione funga da print server.

E' inoltre supportato il protocollo Ptp (Picture Tranfer Protocol) molto utile nella copia delle immagini presenti all'interno di una fotocamera digitale e travasarle su memoria fissa quale pen drive (in maniera semplice ed automatica) o hard disk del computer o console di giochi quale PsP portatile.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)