© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Carica batteria di scorta: PowerFort è una riserva di energia tascabile per tutti i dispositivi portatili

I dispositivi tecnologici che giornalmente utilizziamo sono veramente tanti. Qualora non vi poteste permettere di restare a secco di batteria, potete prolungarla grazie all’adozione di una batteria di riserva. PowerFort è proprio una pila portatile dalla capacità di 2.700 mAh che può essere utilizzata per ricaricare qualsiasi tipo di dispositivo che riesce a relazionarsi tramite interfaccia Usb.

Funziona tutto come quando collegate tramite Usb il cellulare al computer. Nel momento stesso in cui i due dispositivi si uniscono, il telefonino comincia a caricarsi (anche se più lentamente rispetto alla normale alimentazione).

All’atto pratico PowerFort è in grado di caricare per ben tre volte uno smartphone, fino a due volte una console portatile come potrebbe essere la PSP, ed una volta e mezza un GPS.

Le dimensioni sono minime. 96 x 64 x 15 millimetri. Il peso è di soli 120 grammi. Questa batteria di riserva è praticamente tascabile e può anche essere utilizzata come torcia tascabile d’emergenza grazie all’implementazione di tre led bianchi presenti sul posteriore del dispositivo.

Per ricaricare completamente il PowerFort sono necessarie circa 3 ore. La ricarica avviene sempre tramite Usb.

Il PowerFort è disponibile in una versione standard, del costo di 39,90 euro, o advanced, dal costo di 49,90 euro. La versione advanced comprende un adattatore universale AC ed uno per la presa accendisigari dell’automobile.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *