© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Sony Vaio VPC-M11, Prezzo: 299€ circa. Opinione: Netbook economico dalla dotazione software completa. Scarsa autonomia e ventola fastidiosa

I Vaio della serie M saranno dei netbook di massa caratterizzati da prezzi abbordabili anche da un’utenza attenta ai risparmi.

ASPETTO – Il look del Sony Vaio VPC-M11 è gradevole. Niente di particolare, ma neppure una schifezza. Nella parte superiore una finitura chiara sottolinea il contrasto tra il bianco e l’argento, colori dominanti del VPC-M11 (è disponibile anche in nero).
La tastiera è di tipo tradizionale. I tasti sono ampi e rigidi a sufficienza. Anche il touchpad risulta abbastanza comodo.

L’HARDWARE – I componenti hardware interni sono un processore N450 a 1,66 GHz, un GB di memoria di tipo Dd22, un disco fisso da 250 GB, porta Ethernet, interfaccia Wireless e display da 10,1 pollici antiriflesso (che comunque non garantisce una qualità elevata delle immagini).

Sono presenti tre porte Usb, ma tutte sul lato destro del netbook. Era auspicabile che almeno una fosse posizionata sul fianco opposto.

La temperatura in stato di idle (inattività) è di circa 72-75 gradi. Un valore altino. Di conseguenza la ventola fa sentire la sua presenza persistente, a volte fastidiosa.

I benchmark eseguiti con il FutureMark PCmark05 hanno dato i seguenti risultati:

  • PC Mark score = 1380
  • Cpu score = 1442
  • Memory score = 2490
  • Graphic score = 438
  • HDD score = 3830

La batteria da 3600 mAh dura veramente poco, circa 3 ore.

IL PREZZO – Per quanto riguarda il prezzo, i 299 euro sono molto abbordabili. Non si comprerà nulla di eccezionale, ma si avrà tra le mani un netbook capace di fare tutto ciò che dovrebbe fare: navigare ed eseguire programmi d’ufficio.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *