© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Ripristinare il Menù Start Classico: Come Modificare l’interfaccia grafica del Menù di Windows 7

Chi tra di voi aveva già utilizzato Windows Vista, avrà certamente fatto caso al fatto che Microsoft avesse rivoluzionato lo Start Menù. Utilizzare la vecchia versione grafica, ad ogni modo, era facilissimo. Infatti bastava semplicemente cliccare con il tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni -> “Proprietà” -> “Scheda Menù Start” -> all’interno della quale mettere un segno di spunta su “Menù Start Classico”.

In Windows 7 questa opzione non è più disponibile. Comunque esistono delle utility (gratuite ed anche a pagamento) che permettono di ritornare al vecchio menù di Windows.

1. Scaricate gratuitamente Classic Shell al seguente indirizzo. Al momento in cui scrivo la versione più recente è la 1.9.1 e consente di ricreare fedelmente l’aspetto ed il funzionamento del menù Start classico di Windows.

Il programma, inoltre, comprende un add-on opzionale per ripristinare la vecchia toolbar di Windows Explorer, per effettuare rapidamente il “copia e incolla” e la possibilità di visualizzare (in tempo reale) nella barra di stato lo spazio libero rimasto sull’unità disco + la dimensione totale dei file selezionati.

Se dopo l’installazione di Classic Shell la nuova toolbar non dovesse comparire, provate ad aprire una finestra di Esplora risorse (Win + E) e richiamate il menù Strumenti (Alt + S). Selezionate “Opzioni cartella” e attivate l’opzione “Mostra sempre i menù”. Per concludere, selezionate “Barra di stato” nel menù “Visualizza”.

Chi sono? admin

Prova anche

Creare un collage di foto scegliendone forma e dimensioni con Shape Collage

Stavo pensando di creare qualcosa di stravagante e personale che fosse allo stesso tempo un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *