© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Problemi con il Windows? Risolvere i problemi del Windows grazie a “Microsoft Fix it Center”

Risolvere un problema correlato al sistema operativo di casa Redmond (Windows) può essere veramente difficile. Per rimediare a questo inconveniente e venire in contro a tanti utenti che preferirebbero occuparsi del messaggio d’errore personalmente, Microsoft ha rilasciato (attualmente il programma è in versione beta) “Microsoft Fix it Center”, un programma che dovrebbe permettervi di rilevare, analizzare e risolvere il problema che affligge il vostro sistema tramite procedure guidate e pochi clic. Fix it, in definitiva, permette di effettuare delle modifiche alla configurazione del computer senza dover seguire tutti i passaggi suggeriti nei manuali presenti sul Web.

Questo percorso era già cominciato l’anno scorso con la possibilità di scaricare un piccolo “Fix it script” che rimediava ai problemi più diffusi sui sistemi quali Windows XP e Vista. E’ una gran bella strada intrapresa dall’assistenza del sistema operativo più commercializzato al mondo che, comunque, è sempre stata piuttosto presente. Infatti ci sono pagine e pagine di problemi comuni e soluzioni sul sito ufficiale della Microsoft.

Attualmente il programma è in Beta (cioè in fase di test) e si plasma bene sia a Windows XP che Vista e Windows 7.

Recatevi al seguente indirizzo per scaricare Microsoft Fix it Center e segnatevi questa pagina di riferimento dove sono presenti i problemi più comuni segnalati da chi ha testato l’applicazione.

Una volta scaricato il programma, installatelo come fareste con qualsiasi applicativo.

Nota: coloro che utilizzassero Windows Xp potrebbero incappare in una finestra che chiede loro di installare prima il .NET Framework 2.0 e poi Microsoft Fix it Center. Dovrebbe anche installarsi automaticamente il PowerShell. Se così non fosse, provvedete manualmente.

Una volta installato il programma, potrete avviare una scansione del sistema alla ricerca di eventuali problemi già noti con dei link da cliccare per avviare le procedure di risoluzione automatica. Volendo potrete anche leggere tutto ciò che avverrà e decidere di eseguire voi stessi la procedura risolutiva.
Vi consiglio caldamente di crearvi un account Fix it attraverso il quale richiedere aiuto o fornire indicazioni e tenere una sorta di diario di bordo per ogni disavventura. E’ necessario possedere un account Windows Live ID.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :)COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi.In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *