giovedì 20 maggio 2010

HP Mini 210, Prezzo: €356,82. Opinione: Netbook dal design curato, hard disk a 7.200 giri. Peccato per il touchpad scomodo

HP è una delle aziende di computer che stimo maggiormente. Ha un reparto assistenza clienti che è un qualcosa di strepitoso. Sempre massima serietà e gentilezza.
Con il netbook HP Mini 210, la casa statunitense riesce a farsi notare soprattutto grazie ad un design molto ricercato ed una cura costruttiva priva di sbavature.

Il Mini 210 è disponibile in diverse configurazioni. Ad ognuna di esse, naturalmente, corrisponde un prezzo diverso.

ASPETTO - Ad una prima occhiata il telaio dell'HP Mini 210 ricorda la struttura unibody dei portatili Apple. La finitura è in argento e non esiste dito umano in grado di lasciare traccia del suo passaggio. L'intero sostegno inferiore è bloccato da due fermi di colore arancio. Una volta sbloccati e tirata via la copertura, si potrà accedere alle componenti interne del netbook.

Per i miei gusti la batteria sporge un pò troppo, ma forse è solo una sottigliezza.
La tastiera è ad isola e risulta molto comoda. Non è di questo avviso il touchpad che è a tratti irritante.

L'HARDWARE - Come gli ultimi netbook rilasciati sul mercato, l'HP Mini 210 presenta una CPU Intel Atom N450 da 1.66GHz e 512K Cache, batteria a sei celle, 1GB di Memoria DDR2 SO-DIMM a 533 MHz ed un Windows 7 completo di licenza originale. Ma la vera chicca sta nel disco rigido. E' sempre un modello da 250 GB, ma con velocità di rotazione di 7.200 giri al posto dei tradizionali 5.400 adottati dagli altri modelli concorrenti.

Questo naturalmente consente al sistema di ridurre i tempi del caricamento delle applicazioni. Noterete la differenza anche nel caso in cui spostiate un grosso quantitativo di dati.

La ventola non è una delle più silenziose, ma si comporta bene. Solo quando il netbook è sotto sforzo, il calore diventa percettibile nella parte inferiore del Mini 210.

I benchmark eseguiti con il FutureMark PCmark05 hanno dato i seguenti risultati:

  • PC Mark score = 1409
  • Cpu score = 1422
  • Memory score = 2514
  • Graphic score = 447
  • HDD score = 5830


L'autonomia della batteria è buona anche se non eccezionale. Il modello a sei celle riesce a gestire delle sezioni di lavoro di circa 7 ore o poco meno. I modelli a tre celle, invece, sono da evitare a meno che non vogliate utilizzare il netbook solo quando connesso alla rete elettrica.

Ottima la dotazione software fornita. Sono presenti molti programmi davvero utili come CyberLink DVD suite e Power2GO. Inoltre mi hanno sorpreso positivamente alcune utility proprietarie come HP CloudDrive e QuickSync per la sincronizzazione dei dati e HP QuickWeb che in pochi secondi lancia un ambiente tramite il quale potete navigare su Internet senza la necessità di aver avviato il sistema operativo.



IL PREZZO - Il prezzo dell'HP Mini 210 descritto in questo articolo si aggira intorno ai €356,82. Esistono comunque diverse configurazioni. Alcune adottano una batteria a sole tre celle, altre un hard disk di minore capienza o minori rpm. Volendo è anche possibile scegliere il modello che monta un display ad alta risoluzione supportato da un acceleratore grafico CrystalHD. Trovate altre proposte a configurazioni varie in questa pagina.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)