© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Compatibilità e Domande frequenti su Windows Defender e Microsoft Security Essentials

Essendo tutt’e due dei programmi realizzati da Microsoft, potrebbero essere incompatibili? La realtà è che è come se all’interno di Microsoft Security Essentials fosse già presente un piccolo spazio dedicato al Windows Defender. Vediamo di chiarirci le idee sull’argomento:

D. Windows Defender e Microsoft Security Essentials sono la stessa cosa?
R. No, non sono la stessa cosa. Sono due programmi distinti e separati che comunque gestiscono competenze simili. Windows Defender rileva e rimuove soltanto tutto quello che è interpretato come spyware. Non è progettato per proteggere da tutta l’orda barbarica di software dannosi e, specificamente, non impedisce a Virus, Worm, Trojan e altri programmi malevoli di infettare il computer. Microsoft Security Essentials è invece una soluzione globale, ma richiede sempre l’ausilio del Firewall.

D. Quindi Microsoft Security Essentials è stato destinato a sostituire Windows Defender?
R. No. La parola destinato è troppo ardita. Diciamo che il panorama è ampio e chi decidesse di utilizzare un antivirus (che non sia allo stesso tempo una buona difesa contro gli spyware) di terze parti, potrebbe trovare in Windows Defender riserve fresche nella lotta contro i malware. Ad ogni modo se un utente volesse installare sul proprio computer Microsoft Security Essentials, non necessiterebbe di eseguire anche Windows Defender. Inoltre Microsoft Security Essentials è progettato per disabilitare Windows Defender così da poter gestire la protezione del computer in tempo reale, gestendo da solo anti-virus, rootkit, trojan e spyware.

D. L’installazione di Microsoft Security Essentials determina automaticamente la disattivazione del Windows Defender?
R. Sì, dovrebbe. In Windows Vista e Windows 7 il programma determina il blocco di Windows Defender. In Windows XP, invece, Windows Defender dovrebbe essere disinstallato. Comunque è possibile che a seguito di un imprevisto la procedura automatica si inceppi e sia necessario intervenire manualmente alla rimozione o blocco di Defender.

D. Esiste la possibilità che i due programmi vengano eseguiti contemporaneamente? E cosa accadrebbe?
R. Sì, per quanto piccola questa possibilità esiste. Diciamo che l’utente dovrebbe avvertire un peggioramento delle prestazioni del computer dovuto ad un’eccessiva richiesta di risorse. Inoltre i due programmi, visto che cercano di svolgere compiti simili, potrebbero entrare in conflitto e paradossalmente essere meno efficaci.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla