© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Come aggiungere un File di Testo (documento) alla Taskbar di Windows 7

Nell’articolo precedente avete imparato come aggiungere una cartella alla taskbar di Windows 7. In quest’altro, invece, apprenderete come inserire un file di testo all’interno della superbar.

1. Create un file di testo sul Desktop. Per farlo cliccate con il tasto destro del mouse in un punto vuoto dello sfondo. Dal menù contestuale selezionate la voce Nuovo -> Documento di testo.

2. Nominatelo a vostra totale discrezione, ma assicuratevi che abbia l’estensione .exe. Per farlo sono necessarie due cose:

a) Per prima cosa dovete avere l’opzione “Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti” non contrassegnata. Per accertarvene, richiamate l’applet “Opzioni cartella” (scrivete Opzioni cartella nel box di ricerca nello start menù), fate click sulla scheda “Visualizzazione” e togliete la spunta a “Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti”
b) Durante la creazione del file fate caso al fatto che vi compaia o meno la finestra di dialogo ad avvisarvi del cambiamento di estensione del file in uso.

3. Trascinate l’icona sulla taskbar di Windows 7.

4. Rintracciate il file (documento) che vi interessa e, tenendo premuto il tasto Shift, fategli clic di sopra con il bottone destro del mouse. Dal menù contestuale che si aprirà, scegliete la voce “Copia come percorso”.

5. Fate click (sempre con il tasto destro del mouse) sull’icona appena aggiunta alla superbar e ri-cliccate, sempre con il pulsante destro del mouse, sul nome presente nella Jump List e nel menù contestuale selezionate “Proprietà”.

6. Aprite la scheda “Collegamento” ed incollate nel campo “Destinazione” il percorso appena copiato (mi riferisco al “copia come percorso”, ricordate?).

7. Questo passo è opzionale. Potete decidere se cambiare o meno l’icona generica che verrà assegnata da Windows al file. Per farlo cliccate su “Cambia icona” e ricercate l’eseguibile del file che verrà utilizzato per aprire il testo. Dovreste trovare tranquillamente un’icona appropriata.

Nota: potrebbe accadere che l’icona modificata non appaia prima di aver correttamente riavviato il sistema operativo.

8. Date l’OK per confermare i cambiamenti e rendere definitive le modifiche.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla