© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

SpeedFan: Programma per misurare la temperatura della CPU del computer ed altre componenti. Modificare la velocità delle ventole per ridurne il rumore

SpeedFan è un ottimo programma, sicuramente uno dei migliori della sua categoria, che permette di controllare agevolmente le tensioni, la velocità delle ventole e la temperatura in tutti quei computer che adottano dei chip per tenere sotto controllo i parametri delle proprie componenti hardware.
Ma il programma riesce a fare anche dell’altro. Infatti può darvi delle informazioni sullo S.M.A.R.T. o Self-Monitoring, Analysis, and Reporting Technology (che è un sistema di monitoraggio per dischi rigidi, per rilevare e fornire diversi indicatori di affidabilità, nella speranza di anticipare i malfunzionamenti) e mostrarvi la temperatura dei dischi rigidi che la vostra configurazione adotta.

Il programma supporta benissimo anche la SCSI o Small Computer System Interface che è un’interfaccia standard progettata per realizzare il trasferimento di dati bus.

Con alcuni tipi di hardware è inoltre possibile modificare l’FSB, il Front Side Bus (FSB) – bus che trasporta i dati tra la CPU e il northbridge. Ma considerate questa eventualità una caratteristica bonus del programma.

Per scendere all’atto pratico, SpeedFan può accedere ai sensori digitali che monitorano la temperatura all’interno del computer ed è in grado di cambiare sul momento la velocità delle ventole, permettendovi in certi frangenti di ridurre il rumore causato dalle ventole che girano.

Il programma è gratuito ed è perfettamente compatibile con Windows 9x, ME, NT, 2000, 2003 , XP e Windows Vista (anche la versione a 64 bit). Potete scaricarlo in questa pagina, dovreste trovare un link che riporta l’ultima versione disponibile del programma.
L’ultima versione (al momento in cui scrivo) è la 4.40 anche se la 4.41 Beta 9 è disponibile ad una eventuale prova. Alcuni programmi, come il Norton Internet Security o ZoneAlarm, possono interferire con il processo di download, precludendone la riuscita.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :)COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi.In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *