© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Pen drive dalle dimensioni di memoria interna super, 256 GB, e prestazioni e sicurezza migliorate: Data Traveler 310

Tempo fa Kingston aveva realizzato una chiavetta Usb dalla capacità di 256 GB. Praticamente un hard disk portatile. Solo dopo pochi mesi da questa realizzazione, la casa di Fountain Valley in California, rilascia il Data Traveler 310.
Si tratta di un modello della stessa capacità del precedente, ma più performante in termini di velocità di trascrizione dati e sicurezza.

In linea teorica il pen driver dovrebbe raggiungere un transfer rate di 25 MB al secondo in lettura e 12 in scrittura. Circa un 25% in più rispetto al modello precedente.

Comunque è stato anche ridisegnato il design. Il connettore Usb retrattile è stato abbandonato. Si è tornati al classico cappuccio per la protezione del connettore.

Come dicevo nel titolo è aumentata anche la sicurezza. Infatti in dotazione con il pennino viene fornito il software “Password Traveler” che consente di proteggere fino al 90% dello spazio disponibile all’interno del pen drive, creando una zona privata alla quale si può accedere soltanto previa concessione della password.

Per quello che riguarda il prezzo, preferirei soprassedere e non dirvelo. Stiamo parlando chiaramente di un pen drive dedicato ad una particolare utenza che richiede alta capacità di storage e massima portabilità. Siamo sui 900 euro. Qualcosina in meno, ma bazzecole.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *