© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

imageFORMULA P-150 – Prezzo: 354€. Opinione: Scanner super-compatto dalle dimensioni minime, ma con prestazioni elevate

imageFORMULA P-150 è (al momento in cui scrivo) lo scanner portatile dalle prestazioni più elevate e dalla velocità di acquisizione delle immagini più alta in assoluto.
E’ stato realizzato proprio per accontentare quell’utenza che necessita di uno scanner professionale, ma richiede che sia anche portatile, efficiente e veloce.

Le dimensioni sono veramente ridottissime e Canon ha eseguito un lavoro minuzioso e (oserei dire) quasi perfetto. 280 x 95 x 40 millimetri. Il peso è di circa 1 Chilogrammo.

Le forme del imageFORMULA P-150 sono eleganti e trasudano professionalità. Può essere alimentato sia tramite un cavo Usb che connesso direttamente alla presa elettrica tramite il giusto adattatore (è opzionale). Il programma di scansione è incluso nella memoria interna e si attiva automaticamente nel preciso istante in cui la periferica viene connessa al computer. Il suo utilizzo è quindi immediato. Lo è su qualsiasi PC che adotti Windows come sistema operativo. Non occorre installare o procacciarsi niente (anche se in un disco vengono forniti i driver ed i programmi da poter installare manualmente).

Collegate lo scanner al computer tramite il cavo Usb, alzate il coperchio (come nel video presente in calce) e il programma Capture OnTouch Lite verrà lanciato.

Scannerizzare delle immagini sarà molto semplice.
Prima dell’acquisizione delle immagini sarà possibile scegliere alcune opzioni come la modalità del colore, le dimensioni dell’originale che possono essere dedotte automaticamente dal programma o impostate manualmente, la risoluzione in uscita (fino ad un massimo di 600 ppi), regolazione del contrasto e della luminosità, raddrizzamento del testo.

E’ possibile raggruppare più scansioni in un unico file. I formati d’archiviazione sono i classici Pdf, Tiff, Jpeg e Bitmap.

Il P-150 implementa un doppio sensore Cis, con risoluzione ottica massima di 600 ppi, in grado di acquisire in modalità duplex (fronte/retro) fino a 14 immagini al minuto in scala di grigi e 10 se si tratta di immagini a colori. Ma queste prestazioni salgono notevolmente, anzi si raddoppiano, se il dispositivo è alimentato tramite la rete elettrica.
Il vassoio di caricamento accetta circa 20 originali di dimensioni tra i 70 e 356 millimetri in lunghezza, spessi non più di 0,15 mm.

La qualità delle scansioni è ottima con testo e disegni. Buona, ma non eccezionale, con le fotografie che ogni tanto presentano del banding (presenza di righe) nelle zone più chiare.
Ottima è la gestione dei biglietti da visita con il programma Presto!

Un difetto, anche a detta di molti utenti che lo hanno comprato, è che il modulo Ocr non riesce a gestire impaginazioni complesse e non è presente il supporto per la creazione di Pdf con testo ricercabile.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *