© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Convertire file DVD in un’immagine ISO con DVDFab HD Decrypter e ImgBurn, per uso personale come copia di sicurezza

Convertire file DVD in un’immagine ISO con DVDFab HD Decrypter e ImgBurn, per uso personale come copia di sicurezza e su supporti che prevedano il compenso per “copia privata”.

Quando si possiedono tanti DVD è lecito pensare di trasformarli in una più pratica immagine ISO. In questo modo un utente ottiene sia una copia di salvataggio che un modo più versatile di utilizzare il contenuto dei suoi DVD (come film, canzoni, etc..) sulle proprie postazioni multimediali. Magari utilizzando il Windows Media Center.
In questo articolo vi spiegherò come superare le protezioni di un DVD utilizzando un programma chiamato DVDFab e come creare un’immagine ISO da masterizzare grazie ad ImgBurn.

Per prima cosa vediamo come togliere le protezioni al DVD.
Dobbiamo togliere le protezioni del DVD che abbiamo comprato per poterne gestire pienamente il contenuto. Questa azione la svolgiamo grazie all’ausilio di un programma che eliminerà le protezioni del DVD e ne copierà il contenuto sull’hard disk: DVDFab HD Decrypter.

DVDFab HD Decrypter è una versione ridotta di uno dei due programmi DVDFab “DVD to DVD” o DVDFab “Blu-ray to Blu-ray”. Il suo compito è quello di copiare l’intero contenuto di un DVD/Blu-ray sull’hard disk, rimuovendone tutte le protezioni. Sia del DVD (CSS, RC, RCE, APS, UOPs e Sony ARccOS) che dei Blu-ray (AACS, BD+, RC, UOPS e BD-Live). Potete scaricare la versione 7.0.3.0 rilasciata il 26 marzo 2010 a questo indirizzo.

Scaricate il programma ed installatelo. Alla fine del processo sarà necessario riavviare il computer.
La prima volta che avvierete il programma sarete accolti da un messaggio di benvenuto. Se non volete visionarlo una seconda volta, segnate il box con scritto “Do not show again”.
Una volta avviato il programma (Start DVDFab), inserite il DVD nell’unità ottica e cliccate su “Next”.
Vi comparirà una finestra che vi domanda in quale regione abitiate. Selezionate la voce “WESTERN EUROPE” e date “l’OK”.
Il contenuto del DVD verrà processato dagli algoritmi del programma e le protezioni rimosse. Infine avrete una copia del DVD per intero sul disco fisso del vostro computer.

A questo punto se state utilizzando uno dei programmi dati in prova con DVDFab e avevate selezionato DVD to DVD al posto di HD Decrypter, vi verrà chiesto di inserire un disco vuoto all’interno del masterizzatore. Non fatelo perché l’intento che ci siamo prefissi in questo articolo è quello di convertire un DVD in immagine ISO.
Vediamo come farlo.

Per prima cosa, in questa seconda fase, occorre che abbiate il programma ImgBurn. Potete scaricarlo a questo indirizzo.
Installatelo e poi lanciatelo. Dal menù principale cliccate su “Create image file from files/folders”.
Cliccate sulla cartella che vi consentirà di selezionare il percorso dove troverete i dati precedentemente travasati dal DVD all’hard disk.
Selezionate la cartella “VIDEO_TS” e cliccate “OK”.
Decidete la destinazione di salvataggio dell’immagine che sarà creata. Datele un nome e poi cliccate su “Save”. Potreste dover dare il consenso ad una o due finestre di dialogo che si apriranno e poi comincerà la conversione vera e propria.

Alla fine del processo potrete gestire l’immagine come meglio credete. Forse vorrete masterizzarla su DVD o forse preferite metterla in dei supporti di memorizzazione di massa diversi. Ad ogni modo vi consiglio di cancellare i dati presenti come .VOB. Recupererete spazio prezioso.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla