© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Come convertire i video di YouTube in MP3, file musicali da ascoltare allo stereo o iPod o cellulare o lettore .mp3

Esistono centinaia di siti che consentono ad un utente di scaricare un video da YouTube. Ma come separare il video dall’audio così da ottenere un file audio? Lo vedremo in questo articolo, ma prima di procedere oltre voglio ricordarvi che anche su YouTube son presenti video che infrangono il diritto d’autore. Non date per scontato che ogni video pubblicato sia a vostra totale disposizione.

Dopo questa doverosa precisazione editoriale, passiamo a i fatti.
Per trasformare un video prelevato da YouTube in un file musicale, così che l’utente lo possa ascoltare e riascoltare, senza esser connesso ad Internet, allo stereo o nell’iPod o sul cellulare o in un versatile lettore .mp3, sono possibili diverse vie. Ognuna di loro presenta dei vantaggi ed allo stesso tempo delle lacune.

Il primo strumento di cui voglio parlarvi è Dirpy Studio.
Dirpy è un sito che direttamente online vi offre la possibilità di prelevare un video a vostra scelta da YouTube, inserire l’URL di riferimento nell’apposito box e poi un algoritmo si occuperà del resto fornendovi a fine operazione un file audio in formato .mp3.
E’ tutto veramente molto semplice. Dopo che avete inserito l’indirizzo di riferimento del video, vi si aprirà una pagina nella quale vedrete un pannello di controllo sulla sinistra ed il video selezionato sulla destra. Naturalmente il sito web potrebbe subire delle modifiche in futuro, quindi siate duttili.
Alla voce “Transcoder” potete anche impostare un arco temporale, il tratto di video che volete convertire in .mp3.

In fine cliccate su Download ed attendete la fine del processo.

P U B B L I C I T A'

Potrebbe anche aprirsi una finestra di dialogo che vi chiederebbe dove volete salvare il file. Ma questo dipende dalle impostazioni che avete dato al browser.
Volendo potete avvalervi di una estensione che vi permetterebbe di convertire in un solo click un video proprio mentre state visitando YouTube. Per avvalervi di questa possibilità, cliccate sulla voce “Dirpy Bookmarklet”, in alto a destra, e trascinatela sulla Bookmarks Toolbar dei principali browser. Da quel momento in poi ogni volta che sarete su YouTube e volete convertire o scaricare un video sul vostro computer, non dovete far altro che cliccare sulla scritta Dirpy Bookmarklet presente sulla barra del vostro browser e la procedura comincerà catapultandovi sul sito Dirpy.com.
Potete accedervi a questo indirizzo.

Un’altra tecnica per convertire un video di YouTube in MP3 è quella che prevede delle applicazioni desktop, cioè programmi da installare sul proprio computer e poi utilizzare personalmente. Offrono un grado di personalizzazione ed un controllo sulla procedura di conversione maggiore, ma sono un pò meno rapidi da utilizzare.

I programmi che riescono a scaricare e poi convertire in MP3 i video di YouTube in una soluzione all in one, non sono molti.
Uno che vi consiglio di adoperare è DamnVid. E’ compatibile con i sistemi Windows, Linux ed Apple Macintosh.
Attualmente è possibile utilizzarlo non solo per i video contenuti su YouTube, ma anche con molti altri servizi di video hosting.

Per prima cosa scaricatelo GRATIS al seguente indirizzo. Poi installatelo.
Tutto sommato il programma è molto semplice da utilizzare. Dovrete solo farci un pò l’occhio. Potete convertire sia video già presenti all’interno del vostro hard disk che video presenti sul web.
In questo secondo caso recatevi alla voce “Add Url” ed aggiungete l’indirizzo URL del video che volete convertire in MP3. Questo verrà messo in coda e poi cliccandovi sopra con il tasto destro del mouse si aprirà un menù contestuale tramite il quale selezionare particolari impostazioni che specificheranno la conversione in uscita. Il programma presenta delle piccole defezioni che si spera verranno aggiustate nelle versioni a venire.

Chi sono? admin

Mi presento.
Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie.
Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l’età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere – del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa – e fuori – si fa quello che dice Lei :)

COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi.

In fede,
Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *