mercoledì 24 marzo 2010

Webcam per Computer: Quale scegliere e cosa bisogna considerare Prima di Acquistare una Webcam

Esistono veramente tantissimi modelli di Webcam. Ce n'è sono di economiche e di fascia alta.
In questo articolo vi suggerisco quello che dovrete guardare, per evitare di comprare un modello che ecceda le vostre necessità.

Per cominciare direi che il minimo indispensabile sia una webcam a RISOLUZIONE DECENTE. Con tale termine intendo dire che dovete evitare di comprare delle piccole schifezze che offrano una risoluzione inferiore ai 640 x 480.
Vi ho avvisati. In caso contrario è molto probabile che sarete contrariati dal constatare delle immagini sgranate.

Prestate attenzione anche al "frame rate" (La frequenza delle immagini). Webcam con frame rate bassi producono immagini che balbettano e che periodicamente si bloccano sul monitor.
Sulla confezione della webcam cercate una sigla del genere "fps" (frames per second). Scegliete un valore che sia almeno di 15 per uno streaming sufficiente. Se potete comunque cercate di avvicinarvi a 30 fps o superare questo valore.

E che dire sulle lenti? Il tipo di lente influisce sulle prestazioni della webcam. Alcune webcam commerciali adottano delle lenti in plastica, ma sarebbe più saggio acquistare una webcam con lenti di vetro, poiché migliorano notevolmente le prestazioni senza aumentare in modo significativo il prezzo.

Altre caratteristiche d'apprezzare sono la messa a fuoco automatica e le tecnologie che aggiustano e calibrano automaticamente la luce in ingresso. Soprattutto in stanze buie (come potrebbe essere una camera da letto durante una videochat pomeridiana o notturna).
Molte webcam, inoltre, tendono ad avere incorporato un microfono e a poter scattare delle foto. In questo caso non comprate webcam che non siano almeno a 2.0 megapixels.


Guida: Caratteristiche del tutto ornamentali.

Alcune Webcam integrano un "Motion sensing" (sensore di movimento) che vi consentirebbe di trasformare la postazione PC in una sentinella dall'occhio vigile o, se preferite, un sistema di sicurezza.
Non è affatto necessario comprare webcam che integrino tale tecnologia, perché vi basterebbe scaricare un programma di sicurezza sul computer per trasformare una "banale" webcam in un sistema di videosorveglianza.


Alcuni modelli, poi, vi consentono di ricreare durante una conversazione in chat degli effetti particolari come cornici, cuoricini, etc. Ma anche in questo caso esistono svariati software che sopperiscono benissimo ad una eventuale mancanza di effetti integrati nella webcam.

La possibilità di catturare video ad alta definizione è ormai una caratteristica che si diffonde ogni giorno di più nelle webcam. Sembra che basti aggiungere le parole "beh mio carissimo signore, ma quella supporta l'alta definizione. L'HD!" e la webcam salta da sola nella borsa del cliente.
La realtà dei fatti è che, se vi serve una webcam per delle buone videochat, potete fare a meno dell'alta definizione. Se invece volete la possibilità o vi urge la necessità di poter registrare dei filmati magari per lo streaming di video su siti di social-networking, allora questa tecnologia è l'ideale per voi.
Ma vi prego di notare che l'alta definizione fa lievitare i prezzi. Registrare dei video ad una risoluzione di 720p (rapporto d'aspetto di 16:9 e una risoluzione di 1280×720 pixel), o superiore, ha un prezzo!


Guida: Prezzi!!

Il prezzo di una Webcam varia dagli appena 10 euro, per un modello scarso o quasi, ai 240 per la mostruosa WowWee Robot Rovio . Pesate attentamente tutto quello che vi ho detto e scegliete con accuratezza la webcam che più si abbina ai vostri usi.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)