© Tutti i diritti riservati e proprietà di computerprogrammi.com

Mouse e Tastiere Cordless Wireless senza fili che non rispondono ai comandi. Puntatore bloccato sullo schermo

In questo articolo vi spiegherò perché spesso accade che dei dispositivi Wireless si blocchino. Ad esempio potrebbe capitare che un Mouse Cordless Optical M-RR95 della Logitech funzioni in modo irregolare, nonostante la perfetta compatibilità con il sistema operativo.

Potrebbe succedere che il puntatore si blocchi sullo schermo. Anche i pulsanti e la rotellina per lo scroll potrebbero smettere momentaneamente di funzionare e non rispondono ai comandi.
Alcuni utenti, per recuperare la funzionalità del mouse, cliccano un tasto qualsiasi della tastiera collegata allo stesso ricevitore (Logitech Cordless Internet Pro) o, se utilizzano un mouse Wireless su notebook, abilitano il touchpad e cliccano il tasto destro del mouse. Poi, solitamente, lo disabilitano per potersi appoggiare comodamente al portatile senza spostare il puntatore del mouse durante l’utilizzo del notebook.

Diciamo che una defezione delle periferiche Wireless capita a chiunque ad intervalli di tempo diversi. Ma perché ciò accade?

Per legge le periferiche senza fili devono essere utilizzate in un determinato intervallo di frequenze. E’ molto probabile che proprio all’interno di questo intervallo di frequenze si verifichino delle interferenze positive o negative delle onde elettromagnetiche. Le case produttrici per cercare di schivare questi problemi, ricorrono all’uso di frequenze diverse (per più periferiche Wireless – tastiera e mouse) sempre nell’intervallo previsto per legge.
Purtroppo può capitare che il sistema mouse tastiera si impalli ed occorra ri-sintonizzare mouse e tastiera tramite la seguente procedura:

1. Cliccate il pulsante sul ricevitore e subito dopo quello sotto il mouse.

2. Aspettate circa 20 secondi senza cercare di interagire con il computer. Durante quest’operazione cercate di mantenere il mouse nelle vicinanze del ricevitore.

3. Se avete anche una tastiera, ripetete l’operazione con la tastiera Wireless. Altrimenti passate al punto 4.

4. Se ancora la periferica non prendesse, vuol dire che dovete ripetere le operazioni di sintonizzazione per trovare le frequenze inutilizzate da altri dispositivi Wireless.

E’ sempre meglio non circondare queste periferiche con oggetti metallici che potrebbero in qualche modo schermare il segnale radio. E lasciate il ricevitore piuttosto libero. Senza oggetti che ne disturbino la comunicazione.
Non dimenticate di controllare che il livello della o delle batterie sia adeguato all’emissione di segnali radio. Una scarsa alimentazione riduce enormemente l’attività dei dispositivi Wireless.


Chi sono? admin

Mi presento. Sono Alessandro, un appassionato di computer e tecnologie. Nel 2008 ho aperto questo sito internet soprattutto per avvicinarmi al mondo dei blogger e capirne meglio la comunicazione e le potenzialità markettare in Italia (in realtà ho fatto la stessa cosa negli USA, dove ho studiato e dove ho vissuto a lungo). Attualmente (2017) lavoro come Business Developer e CMO, ma la mia passione per i computer e le innovazioni tecnologiche si è conservata integra. Purtroppo con l'età arrivano anche responsabilità sempre più pesanti ed il tempo libero da dedicare oggi al blogging è praticamente zero (anche perchè ho una famiglia numerosa e probabilmente conoscete già la mia dolce metà, Viola, ed il suo impegno in campo sociale con un bellissimo sito internet di salute e benessere - del quale curo la parte tecnica e verso il quale vi indirizzo nel caso in cui voleste mettervi in contatto con me ma non ci riusciate. In altre parole rivolgetevi al vero principale, perché in casa - e fuori - si fa quello che dice Lei :) COMMENTI: ho deciso di lasciare la possibilità di commentare gli articoli per far in modo che voi lettori possiate aiutarvi a vicenda in caso di problemi. In fede, Alessandro Tesla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *