giovedì 21 gennaio 2010

Navigatore TomTom integrato che si inserisce nel vano autoradio: TomTom Go i90

Molti di voi potrebbero non gradire la consueta collocazione di un navigatore GPS. Ho sentito dire che ad alcuni automobilisti da proprio fastidio l'avere qualcosa attaccato al parabrezza. Altri ne hanno fatto una semplice questione estetica. Spulciando tra le novità del settore navigatori Gps, ho notato questo prodotto davvero interessante.

E' di casa TomTom e la sua particolarità è che si inserisce nello scompartimento dedicato all'autoradio (formato 2 DIN, attenzione!) integrandosi perfettamente e donando armonia all'intero abitacolo.

I perfezionisti saranno contenti, ma perplessi. Stanno per chiedermelo...e allora rispondo immediatamente dicendo che il Go i90 riesce a gestire anche il sistema audio dell'auto, ed integra anche il Bluetooth, per il viva-voce durante le telefonate (che sentirete chiaramente grazie ai diffusori audio della vostra auto!), oltre che per fornire in modo chiaro e comprensibile le indicazioni del navigatore stesso.

Il prezzo è quello di un'autoradio 2 DIN. E' formato da due blocchi. Il primo è il navigatore che può essere usato come Gps portatile staccandolo dal blocco unico, come il frontalino delle autoradio classiche.
Il secondo blocchetto, invece, è la parte che fa da autoradio ed è inserita nel cruscotto. Vi è un sintonizzatore Fm/Am per la radio ed un connettore per i drive Usb e lettori Mp3. L'amplificatore è un 4X40 watt.

Il sintonizzatore Fm viene utilizzato anche con uno scopo diverso da quello musicale. Tramite la sua ricezione viene integrato nel navigatore un sistema Tmc che riceve, in maniera GRATUITA, tutte le informazioni del traffico che vengono utilizzate per ri-elaborare il percorso più breve e meno stressante.

Per il resto, tutte le caratteristiche, che contraddistinguono i prodotti TomTom, sono presenti anche in questa edizione. Mi riferisco al database degli autovelox, la tecnologia Map Share (che permette alla comunità automobilistica di condividere eventuali modifiche stradali e correggere all'istante le mappe) e l'EPT (Enhanced Positioning Technology, sistema che, tramite un sistema di sensori, continua ad indicare la corretta posizione del veicolo anche nei casi di perdita di segnale Gps). In più sono presenti la funzione di riconoscimento vocale degli indirizzi e il text to speech - riproduzione artificiale della voce umana a partire da un file di testo.

Il prezzo del TomTom Go i90 è di €599,00 e comprende al suo interno delle mappe pre-caricate dell'Europa Occidentale. Per eventuali acquisti vi rimando al sito ufficiale della TomTom, anche se io non l'ho visto ancora in catalogo. Visitate la sezione Outlet, contiene offerte interessanti.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)