martedì 26 gennaio 2010

Blocco dello switch Ethernet a causa di un sovraccarico di calore


Uno degli strumenti più utilizzati, per limitare il fenomeno della diminuzione dell'efficienza della rete Ethernet quando il traffico è elevato, è lo switch: un dispositivo che consente di collegare più client tra loro gestendo i pacchetti dati in scambio. Ciò consente di ridurre l'affollamento della rete e di migliorare le prestazioni.

Il blocco di uno di questi dispositivi è alquanto anomalo visto che gli switch hanno dei meccanismi di sicurezza che isolano le sezioni della rete che presentano qualche anomalia, proprio per non influenzare gli altri client.
Quello che si potrebbe fare è staccare, uno alla volta, i cavi che collegano lo switch ai vari client e provare a vedere se qualcuno di questi crea una sorta di corto circuito.

Una possibilità più probabile, che porta solitamente al blocco di tali dispositivi, è il surriscaldamento che si genera quando vengono lasciati accesi per giorni e giorni ininterrottamente. Inoltre, gli switch più economici sono alimentati con dei trasformatori esterni che alle volte non garantiscono affatto un'adeguata affidabilità.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)