venerdì 29 gennaio 2010

Accesso problematico al menù del Bios usando tastiere Usb


Quando si utilizza una tastiera (o mouse) esterna via Usb, può capitare che l'accesso al menù del Bios sia impraticabile.
La cosa che può sembrare buffa è che queste tastiere funzionano benissimo su Windows, ma (prima che il sistema operativo sia caricato) è necessario attivare, tramite dei parametri da impostare nel Bios, tutte quelle impostazioni specifiche per l'emulazione di dispositivi Usb.

Vi vedrete quindi costretti, per risolvere questo inconveniente, a collegare (solo per il tempo necessario ad eseguire l'operazione) una tastiera Ps/2 -> entrare nel Bios -> settare "legacy" nella gestione del Bus Usb.
Una volta impostata la sopramenzionata preferenza, si ri-potrà collegare la tastiera Usb che questa volta dovrebbe funzionare perfettamente.

Ho utilizzato il condizionale perché la presenza di un hub (dispositivo di rete che funge da nodo di smistamento di una rete di comunicazione dati), tra i dispositivi di input ed il connettore Usb della scheda madre, mina il corretto funzionamento di eventuali mouse e tastiere Usb. Per questo motivo cercate sempre di collegare questo genere di dispositivi DIRETTAMENTE alle porte della scheda madre.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)