domenica 22 maggio 2011

Trackball: Il Mouse Contro Il Male Al Polso - La Sindrome Del Tunnel Carpale

A. Tesla | Chicago - Chi lavora tanto e con passione sa quanto sia importante l'ergonomia e quindi il comfort in ambito lavorativo.

Stare comodi, o per lo meno non soffrire troppo, aiuta molto la produttività.

Molte volte riesce difficile credere che lavorare al computer possa essere faticoso.

Ve lo possiamo testimoniare anche noi.

Lo stare sempre seduti, magari ad un'altezza non calibrata perfettamente perchè lo sguardo si poggi sul monitor senza affaticare la vista, il doversi curvare sulla scrivania per scrivere, il girarsi per guardare le pratiche da trascrivere, trascinare il mouse su, giù a destra e sinistra in posizioni che finiscono per indolenzire i polsi....

Insomma, i programmatori o i dattilografi hanno "PURE LORO" di che lamentarsi.


Ma come in altri campi l'evoluzione tecnologica spesso finisce per sposare l'ergonomia.

E' il caso del mouse Trackball che permette la gestione del cursore del mouse minimizzando i movimenti del polso, della mano e del braccio.

In tal modo si viene in contro a tutti coloro che soffrono della sindrome del tunnel carpale.

A circa 70 euro è possibile acquistare il Logitech Wireless Trackball M570.

La differenza principale rispetto agli altri mouse in commercio è dovuta alla presenza di una pallina attraverso la quale è possibile direzionare il cursore del mouse senza muovere eccessivamente il mouse stesso.

Il vantaggio di tipo ergonomico è tangibile.

Soprattutto coloro che soffrono di male al polso, non potranno più fare a meno di tale mouse.






Mano e polso restano fermi e comodi grazie al solido appoggio che offre il mouse.
Le dimensioni sono di 145 x 45 x 95 mm.

Naturalmente serve un pò di pratica prima di riuscire a gestire il "mouse con la pallina" con la stessa naturalezza di una periferica tradizionale.


La precisione di puntamento è veramente sorprendente e dopo un pò di tempo il pollice svolgerà tutto il lavoro che prima spettava a polso e braccio.

La precisione è garantita soprattutto dall'illuminatore laser che sostituisce quello ottico.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)