mercoledì 27 ottobre 2010

Sicurezza PC: 5 Consigli per tenere al sicuro il computer di casa

Molto spesso i telegiornali danno risalto alle notizie sulle frodi informatiche, le clonazioni di identità e il furto di dati sensibili quali quelli della propria carta di credito.

Una valida suite di sicurezza può certamente proteggervi. Ma è il buon senso a farvi da garanzia.

In questo articolo abbiamo voluto raccogliere 5 consigli pratici. Vi aiuteranno a tenere sempre le difese alte e a proteggere adeguatamente il computer di casa.


1. Installate una suite di sicurezza

E' necessario disporre SEMPRE di un Firewall ed antivirus attivi. Se non volete affidarvi ai prodotti Microsoft, ci sono tante software house in gamba con delle proposte tutto incluso.

In un unico pacchetto vi garantiscono Firewall, Antivirus, Anti-spyware, programmi per l'ottimizzazione delle risorse, parental controls (Filtro famiglia), etc... Ultimamente ne abbiamo recensite un paio. Sfogliate la sezione Sicurezza ed Antivirus o utilizzate il bottone cerca in alto a destra.

Abbiate la cura di mantenere queste applicazioni di sicurezza sempre aggiornate. Costituiscono un muro di cinta (con fossato) posto a protezione del computer!


2. Sbarazzatevi dei processi inutili

Il più delle volte, all'interno di un computer, sono attivi dei processi del tutto inutili o, per lo meno, non necessari. Fin troppi programmi lavorano in background e sono capaci di aprire delle porte pericolose agli hacker.

Quindi lanciate l'utilità “Gestione attività” (task Manager) attraverso la combinazione dei tasti Ctrl + Alt + Canc. Selezionate la scheda "Processi" e cominciate a leggerli ad uno ad uno. Provate ad immaginare a cosa possano servire. Aiutatevi con la colonna descrizione. Altrimenti cliccate con il tasto destro del mouse sulla voce incognita e poi scegliete l'opzione “Apri percorso file”. In questo modo risalirete in quattro e quattr'otto al programma eseguito in background (e cioè senza che una schermata fissa appaia nella barra delle applicazioni).

Imparate inoltre a diffidare. Non scaricate, o peggio, installate programmi a caso. Fidatevi solo di marchi che godono da tempo di una certa serietà.


3. Utilizzate sempre un Router per connettervi ad Internet


Ad internet ci si può connettere o attraverso un Router o utilizzando un modem.

La prima via è la più sicura. Spesso le persone si connettono ad Internet attraverso un ISP (internet service providers) che concede loro un indirizzo IP pubblico dopo aver inserito un semplice cavo telefonico all'interno del modem. Semplice ed efficace, ma pericoloso.


Se, invece, frapponete tra voi ed Internet un bel Router, non solo potrete condividere la vostra connessione con più computer anche in modalità wireless (occhio alla scheda di rete del PC), ma vi proteggerete grazie al pannello di controllo del router. Come? Semplicemente non rendendo di pubblico dominio l'indirizzo che vi è stato assegnato. Inoltre controllerete meglio tutte le attività di rete, etc... Cominciate a prenderci dimestichezza!


4. Create dei backup di salvataggio

“Non ci avevo pensato!”, è la frase che in laboratorio sentiamo più spesso. Imparate a creare dei salvataggi. Fatelo manualmente ogni 30 giorni o solo quando effettuate dei cambiamenti importanti. Potete anche affidarvi a dei programmi che pensano a tutto loro. Occorre solo chiedergli di tenere sott'occhio una cartella e, ad ogni cambiamento, i dati verranno salvati.

E' veramente molto importante. Non sottovalutate questa azione perchè basta contrarre una particolare infezione informatica o un hard disk non più appuntino per perdere informazioni e dati importantissimi.


5. Usate con attenzione gli account ospite

Su Windows si possono creare diversi account guest che non godono dei privilegi d'amministratore. Anche se utili, bisogna considerare che per mantenere alta la guardia, il sistema operativo deve essere sempre aggiornato. Stesso discorso per i programmi di sicurezza. Un account con le difese fragili è l'anello debole della catena. Potrebbe creare problemi di stabilità a tutto il sistema.

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)