martedì 26 giugno 2012

Modificare le impostazioni del registro per personalizzare Windows 7

Modificare le impostazioni del registro per personalizzare Windows 7
Anche Windows 7, come tutte le precedenti versioni del sistema operativo di casa Redmond, presenta molte impostazioni che sono inaccessibili tramite la consueta interfaccia grafica utente.

Modificare qualcosa implicherebbe mettere le mani sul Registro (operazione non sempre chiara a tutti e che potrebbe compromettere la stabilità dell'intero sistema a seguito di qualche errore) o utilizzare l'Editor dei Criteri di Gruppo (che non è presente in tutte le versioni: Home Premium, ad esempio).

Per gestire al meglio tutte quelle impostazioni che altrimenti sarebbero inaccessibili vi consiglio l'uso di un programmino gratuito: Ultimate Windows tweaker 2.0 (UWT).

E' un programma davvero fantastico. Lo trovate a questo indirizzo - link - è un file di appena 354 KB che non richiede di essere istallato e che è compatibile sia con la versione di Windows a 32 che 64 bit.


Con UWT potrete, ad esempio, modificare il numero degli elementi aperti di recente che appaiono nelle Jump List o Disabilitare l'Aero Shake o nascondere il pannello dei dettagli o rimuovere l'icona della batteria o del controllo sul volume audio o aggiungere le voci Copia nella cartella e Sposta nella cartella al menù contestuale di Esplora risorse e altro ancora.

In parole povere è possibile personalizzare il Menù Start, Windows Explorer, la Taskbar, etc...

Nota: lo potete utilizzare anche per Vista

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)