venerdì 10 febbraio 2012

Scovare i settori danneggiati in una pendrive o altra periferica di memoria

Analizzare e testare le periferiche mobili (chiavette Usb) con H2testw
Analizzare e testare le periferiche mobili (chiavette Usb) con H2testw - Immagine tratta da Pretec

Con gli acquisti, bisogna essere sempre cauti. Mai dare gentilezza ed onestà per assodate. Nel caso specifico che voglio proporvi, pensiamo all'acquisto di seconda mano d'una penna Usb o ad un affarone capitatoci in un mercatino rionale (probabilmente è merce contraffatta o rubata!)

Ad ogni modo, nel caso di un nuovo acquisto non certificato, facciamo un rapido controllo. Tanto per essere coscienti del fatto di essere vittime di un imbroglio o meno.

Poniamo il caso di aver comprato una Pendrive di 32 Giga: « un bell'acquisto, un affarone!»

La infiliamo nella presa Usb del nostro adorato computer e il nostro caro Windows ci dice che effettivamente la capacità di quella periferica mobile è di 32 Giga. Non fidiamoci!

Vi consiglio, invece, l'utilizzo di H2testw: uno strumento strautilizzato da gente del settore (chiamiamoli smanettoni).

E' estremamente facile da consultare e fornisce informazioni davvero dettagliate sull' hardware che si sta analizzando.

L'autore del programma è Harald Bögeholz che lo ha realizzato con un' interfaccia in tedesco possibile da convertire in inglese.

L'uso primario di H2testw è quello di testare i pennini Usb, ma può anche essere utilizzato per qualsiasi altro supporto di memorizzazione come schede di memoria, hard disk interni ed esterni, etc...

Per effettuare un test, scaricate il programma a questo indirizzo - heise.de - lanciatelo e, dopo esservi assicurati di aver collegato la periferica di memoria al PC, selezionate l' hardware da testare e cliccate su "Write + Verify button" come d'immagine:



Verranno scritti sulla Pendrive dei file grandi all'incirca un Giga 1.h2w, 2.h2w, 3.h2w, 4.h2w, etc, che verranno testati dal programma.


Se il pennino passa il test, allora la sua capacità era realmente di 32 giga. Naturalmente non sarà mai di 32, ma qualcosina in meno visto che un pò di spazio viene occupato dal sistema operativo istallato sul pennino.

Ma è veramente poca roba. Dobbiamo essere sempre nell'ordine dei 31,9. Se venisse segnalata una capacità inferiore, allora la memoria complessiva è limitata a causa di alcuni settori danneggiati.

Sarebbe comunque possibile ripristinare le condizioni ottimali, di vendita, del prodotto con una formattazione a basso livello. Ne parlammo illo tempore in questo post: Come recuperare un hard disk che sembra inutilizzabile: formattazione a basso livello.

Prima di dare per certi i risultati del test, ripetetelo una seconda volta.

Ecco come si è svolto il test della mia chiavetta da 2 giga:

memoria di 1925 Mbyte

Test finished without errors.
You can now delete the test files *.h2w or verify them again.
Writing speed: 4.79 MByte/s
Reading speed: 19.0 MByte/s
H2testw v1.4


Alla fine siete liberi di cancellare i file scritti sulla vostra Pendrive o riutilizzarli per fare una successiva verifica.

2 commenti:

  1. Ora do un'occhiata alla mia chiavetta usb e magari gli do anche una bella formattata

    RispondiElimina
  2. io ho una chiavetta USB che è sempre andata bene. Ora però quando la inserisco, viene riconosciuta, ma la capacità invece che essere 1Gb è di 5.5kb..non posso formattarla e ho provato, invano, a scaricare il software consigliato..cosa posso fare?

    RispondiElimina

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)