sabato 11 febbraio 2012

Il miglior programma per recuperare i dati dal cestino (Guida con immagini)

Il miglior programma per recuperare i dati dal cestino (Guida con immagini)
Quella dei programmi per recuperare i dati persi è una giungla vera e propria.

Ce n'è sono di gratuiti e non. Alcuni molto efficaci ed altri meno. Alcuni facili da usare ed altri un'anticchia meno.

Ad ogni modo, senza mezzi termini e dopo svariate prove, il programma, che reputo essere il migliore in assoluto per recuperare i dati cancellati dal cestino, è: Recuva.

Scaricatelo ed istallatelo (io ho deselezionato l'opzione della toolbar di Yahoo!):


Una volta che il programma è bello che istallato sul vostro PC, avviatelo e seguite le procedure guidate (se volete, altrimenti cliccate su "annulla").

La prima finestra che si aprirà, vi chiederà di selezionare il tipo di file che volete recuperare. Se volete selezionarli tutti, spuntate la voce "ALTRI".


Il passo successivo sarà quello di specificare la posizione dei file persi. Dove si trovavano al momento del misfatto?

Se non lo sapete asteriscate l'opzione "Non sono sicuro" ed andate avanti.

Mentre, se lo sapete, scegliete:

a) Non sono sicuro
Cerca in qualsiasi posizione su questo computer.

b) Su Card multimediale o Ipod
Cerca i file cancellati in tutti i drive mobili (come le chiavette), esclusi CD e floppy.

c) In Documenti
Cerca nella cartella documenti utente.

d) Nel cestino
Cerca i file cancellati dal cestino.

e) In una posizione specifica
Cercatela in sfoglia...


Cliccando su avanti, verrà fatta una scansione che vi riporterà tutti i file cancellati e la loro possibilità di recupero.

Nota:
Dopo il primo avanti, vi verrà chiesto se fare una ricerca approfondita o meno. Fate un pò voi, magari a seconda dei risultati ottenuti.

In alternativa, qualora non voleste usare le procedure guidate di ricerca (Wizard), utilizzate direttamente la console dei comandi presenti nell'interfaccia grafica del programma.

Vi ritroverete davanti ad una cosa del genere:


Selezionate l'unità da scandagliare, il tipo di file che state cercando (se volete, altrimenti potete risparmiarvi questo step) e cliccate su "Scansione".

Dopo un paio di minuti (molti minuti se avrete messo scansione approfondita) vi apparirà una tabella con i file trovati.

Vi verranno pure date alcune informazioni quali:

1. Il nome del File
2. Il percorso del file
3. La data dell' ultima modifica
4. La dimensione del file
5. Lo stato: che possibilità ci sono di recuperarlo?
6. Un commento

Selezionate quello che vi interessa e cliccate su "Recupera" per riappropriarvene.

Specificate la destinazione in cui salvarli e poi attendete che l'operazione sia finita.

Naturalmente quelli segnati in rosso sono i file irreparabilmente persi, con quelli in giallo avete ancora qualche speranza ed in verde il recupero è garantito.

Nota:
Per i file immagine è anche possibile visionare un' anteprima, così da rintracciare prima le eventuali foto smarrite nel cestino.


Volendo, Recuva vi consente anche di cancellare per sempre i vostri file mediante un'operazione di "wiping off".

E' tutto veramente molto chiaro ed intuitivo. Ve lo stra-consiglio, ed è GRATIS - link!

1 commento:

  1. Concordo, mi son sempre trovato benissimo con recuva ed ho sempre recuperato ciò che volevo

    RispondiElimina

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)