venerdì 25 maggio 2012

Dove trovare, scaricare e come usare tutti i codec necessari (Guida illustrata)

Dove trovare, scaricare e come usare tutti i codec necessari (Guida illustrata)
Tutti i codec che servono al nostro PC, sia per la codifica che per la decodifica.

Dopo aver messo un piedino dentro il mondo dei codec ed aver capito meglio a cosa servono, adesso, vediamo un pò dove trovarli.

Se usate Media Player, prima di avventurarci in una comoda ed istruttiva navigazione per il web, il mio consiglio è quello di provare la mossa più semplice: Come aggiornare automaticamente i codec di Windows Media Player (Guida illustrata).

Per qualsiasi altro Player, invece, seguite la procedura che sto per descrivervi.

Punto 1
Avete scaricato un film e dovete conoscere quale codec prendere ed installare.

Ogni codec ha un proprio nome specificato da un codice di 4 cifre. Per conoscere esattamente quello che ci serve possiamo utilizzare dei programmini che analizzano il nostro film e ci dicono quale codec non abbiamo già istallato sul nostro sistema operativo.

Vi faccio immediatamente due nomi:
1. Gspot v2.70a - link
L'ultimo aggiornamento di questo programma risale a Febbraio 2007, ma è tranquillamente testato per Windows XP e Vista.
Cosa dovete fare?

a) Scaricate il programmino.
Vi ritroverete un file zip dal quale estrarre una cartella contenente 4 file.


b) Non dovete istallare nulla
Fate semplicemente doppio click sul file "gspot.exe" (uno dei quattro file precedentemente estratti)


c) Analizzate il vostro file (il film in divx o altro formato)
Cliccate su "File", poi su "Open" e scegliete il film che volete analizzare. In alternativa potete semplicemente trascinare il file all'interno del programma.


d) Appuntatevi il codec mancante
Vi dovrebbe spuntare sulla destra una finestrella come in questa immagine che segue con il codec da istallare.


Una volta che conoscete il "nome" del codec da installare, non vi resta che scaricarlo.

Potete effettuare delle banalissime ricerche sul web. Ad esempio, se il codec mancante è il "mjpg", chiedete direttamente a Google.


Scrivete nel riquadro di ricerca cose del tipo: "mjpg codec" o "mjpg codec download" o "Motion JPEG codec".

Per evitarvi questa fatica, comunque, vi linko questo indirizzo - www.fourcc.org, al suo interno troverete una raccolta dei più comuni (e non) codec usati con i relativi link per scaricarli.

Vi ricordo che per istallarli dovete solo cliccare due volte sul file che avete scaricato ed andare avanti nell'istallazione. La procedura è molto intuitiva, ma voi prestate lo stesso la giusta attenzione.

2. Codec Installer - link scaricatelo ed usatelo per analizzare il vostro film. Il programmino in questione vi suggerirà l'installazione dei codec mancanti sul vostro sistema e vi farà istallare solo lo stretto necessario evitando eventuali conflitti di software.
Ora come ora, prendete "CodecInstaller 2.10.2": questo installer contiene solo il modulo principale di CodecInstaller e scaricherà esclusivamente i componenti opzionali selezionati dall'utente. Richiede la connessione ad internet durante l'installazione.

Analizzate il file. Vedete cosa vi da in risposta (cliccando su RENDER noterete una voce in grassetto nero sulla destra, quello è il codec da scaricare ed istallare) il programma e, poi, cliccando su "Install codecs" selezionate la voce che vi è stata suggerita in precedenza dal programma stesso e cliccate su download. Verrete catapultati su una pagina contenente sia le istruzioni per l'istallazione che un link in rosso per scaricare il codec.


Se il file (codec) dovesse essere danneggiato, potete scaricarlo da qualsiasi altra parte.

Qualora voleste scoprire quali codec sono già istallati sul vostro sistema operativo, vi indico questo programma: Sherlock the Codec Detective - link

Se volete spulciare quali sono i codec più richiesti, non potete saltare questo post - Panoramica su quelli che sono i codec più utilizzati ed i pacchetti più richiesti ed istallati.

Prima di salutarci, vi ricordo che esistono dei lettori (GomPlayer o KMPlayer o VLC - VLC lo adoro e lo uso da sempre, ma è una questione di gusti e preferenze) che non necessitano la ricerca ed istallazione di codec poiché li possiedono già al loro interno.

Fateci sapere se avete incontrato delle difficoltà. Lasciate un commento!

3 commenti:

  1. Trovo molto comodo il primo programma che hai suggerito per analizzare un film e scoprire se i codec sono già istallati o meno.

    Proverò anche il secondo. grande!

    RispondiElimina
  2. Ciao da Gianni.

    Io uso GomPlayer, che mi va molto bene perchè trovo utili le sue funzioni (soprattutto quelle di visualizzazione e modifica video, dato che i video che scarico, normalmente risultano scuri). Su molti file scaricati, mi appare però l'avviso che i codec non sono quelli giusti e, quando accetto il suggerimento di ricercarli, invariabilmente Gomplayer risponde di non averli trovati. Invece, se cambio il player - es. Realplayer - i file vengono letti senza problemi.

    Hai qualche aiuto ? Grz in anticipo.

    RispondiElimina
  3. Gianni, usa uno dei due programmi descritti nel post per trovare il codec giusto e poi, una volta istallato, potrai vedere il video con tutti i player

    RispondiElimina

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)