sabato 11 febbraio 2012

12 Programmi per recuperare i file (persi o cancellati) con successo - da Scaricare

12 Programmi per recuperare i file persi o cancellati con successo - da Scaricare
Ma che è successo ultimamente? Non si sarà mica scatenata un'epidemia.

Sembra che tutti debbano recuperare dati importanti persi dal cestino. Il termine persi ci esula da qualsiasi coinvolgimento in questa disavventura, vero?

Ad ogni modo, qualora vi accorgeste di aver perso dei dati importanti cessate ogni attività col vostro PC e dedicatevi al loro recupero: potreste, infatti, sovrascrivere le zone del supporto dove risiedono le informazioni da ripristinare.

Per poter recuperare dei dati cancellati dal cestino, potete scegliere tra questi 12 programmi che sto per elencarvi o passare direttamente a quello che reputo essere il miglior programma per recuperare i dati dal cestino.

1. Recuva
E un ottimo programma per il recupero dei dati che sono stati cancellati accidentalmente da un Computer. E' un valido strumento per i sistemi operativi di Windows. Oltre a scandagliare gli abissi dei nostri Hard Disk, il programma consente anche di recuperare delle immagini cancellate per sbaglio dalle macchine fotografiche digitali o tracce audio eliminate dai vari lettori Mp3.
E che dire dei fastidiosissimi bug, crash o virus che creano dei buchi di memoria nei nostri PC? Anche in questi casi possiamo usare Recuva.
Trovate una guida all'uso in questo post - link - ma è molto facile da usare, oltre che di grafica piacevole.
E' un prodotto Piriform (come CCleaner) e potete scaricarlo gratuitamente a questo indirizzo - link.

2. Ontrack EasyRecovery DataRecovery
Troverete una calda ed accogliente pagina in italiano ad aspettarvi. Il programma funziona bene anche se non mi ha particolarmente impressionato. E' a pagamento (meglio se non date un'occhiata alla versione Professional), ma è possibile prenderlo in prova. Microsoft Windows Vista non è al momento supportato e questo potrebbe renderlo inutile a molti, almeno fino al prossimo aggiornamento. In sostanza il programma EasyRecovery DataRecovery permette di recuperare sia file cancellati che cartelle o intere partizioni con una velocità considerevole. Per ogni sessione di lavoro si possono recuperare fino ad un massimo di 25 file. Per eventuali curiosità vi do il link.

3. Stellar Phoenix Windows
E' un software recupero che consente di recuperare i dati anche in presenza di un grave danneggiamento e/o corruzione delle strutture dati del file system quali Tabella delle partizioni / MBR, Boot Sector / Boot Record, Tabella di allocazione dei file (FAT), Root Directory / Sub Directory, Record della Master File Table (MFT), Meta Data, Record INDX.
Siamo intorno ai 100 euro come prezzo, ma è possibile usare una versione di prova che funzioni su Vista - link.

4. PC INSPECTOR File Recovery 4.x

E' un programma gratuito per il salvataggio (recupero) dei dati e supporta i sistemi files FAT 12/16/32 e NTFS. La versione attuale 4.x subentra alla vecchia versione 3.x di 6 anni fa.
Il programma trova automaticamente i drive anche se il Boot o la FAT sono stati cancellati o danneggiati, ricostruisce i file indicando ora e data originali, supporta anche drive di rete. La funzione "Special Recovery" tratta con un occhio di riguardo i file ARJ, AVI, BMP, CDR, DOC, DXF, DBF, XLS, EXE, GIF, HLP, HTML, HTM, JPG, LZH, MID, MOV, MP3, PDF, PNG, RTF, TAR, TIF, WAV, ZIP.
Tuttavia, come tutti gli altri programmi della lista, PC INSPECTOR File Recovery non è in grado di aiutarvi nella risoluzione di problemi di ordine meccanico del supporto dati. Se l'Hard disk non è più riconosciuto in BIOS, o in caso di particolari rumori non usuali, è necessario lasciare che siano degli esperti (costosissimi esperti) ad operare un adeguato recupero con scialuppe di salvataggio ad hoc. Potete scaricare il programma qui - link.

5. Glary Undelete
Funziona con i sistemi operativi Win 95/98/Me/NT/2000/XP/2003/Vista, supporta tutti i file system di Windows per floppy e hard drive (compresi FAT12/16/32, NTFS/NTFS5) e il recupero di immagini da CompactFlash, SmartMedia, Secure Digital e MultiMedia card. Il programma è gratuito e molto semplice da utilizzare - link

6. Free Undelete
Neanche a dirlo, è un programma che ripristina i file cancellati per i soliti motivi visti in altre descrizioni: casualità, crash, virus, etc...
Vengono supportati i file systems NTFS 1.0, NTFS 2.0, FAT12, FAT16 e FAT32. I file saranno ripristinati su un nuovo "user" per evitare di sovrascriverli a dati già esistenti sul supporto. Eccovi il link.

7. SoftPerfect File Recovery
Dalla grafica un tantino spartana, ma dal cuore generoso. E' un open source, scopritelo direttamente sul sito del realizzatore - link.

8. Pandora Recovery
E' un buon freeware per i sistemi di casa Microsoft capace di recuperare i dati cancellati da HD, USB o memory card - link

9. TestDisk
E' un programma gratuito e molto efficace. E' costantemente aggiornato ed esistono delle versioni per Windows (compreso Vista), Linux e Mac OS X. Potete farlo vostro a questo indirizzo - link

10. Avira UnErase Personal
Penso che tutti conosciate Avira e la professionalità di questo marchio. Avira UnErase recupera con efficacia i dati che sono stati cancellati dal disco rigido, ma ultimamente bisogna sottolineare che la casa produttrice ha abbandonato questo prodotto (testato con XP Professional). Potete scaricarlo gratuitamente qui - link

11. GetDataBack for NTFS e GetDataBack for FAT
Sono dei costosi programmi che potete degustare tramite una versione in prova. Le scansioni profonde sono abbastanza veloci rispetto alla media. Il sito di riferimento è questo - link. Lo consiglierei? Nah! E' a pagamento e, solitamente, con i programmi gratuiti sopra riportati si ottengono lo stesso ottimi risultati.

12. Undelete Plus
E' un programma efficace e dall'interfaccia grafica gradevole. E' possibile scaricare la versione di prova qui - link

Che programma avete intenzione di usare? Fateci sapere come vi siete trovati!

3 commenti:

  1. Solitamente le versioni vengono aggiornate per stare al passo con i nuovi sistemi operativi...Vista, Window7, etc...

    RispondiElimina
  2. Ultimamente recuva nn è più gratuito, ma si possono scaricare le versioni precedenti e gratis a questo indirizzo LINK DA VISITARE

    RispondiElimina

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)