venerdì 24 febbraio 2012

Rimuovere gli occhi rossi dalle foto


La foto è perfetta...ma...doh!
Per eliminare quegli antiestetici occhi rossi dalle vostre foto, potete affidarvi ad alcuni programmi per il ritocco delle immagini.

Potete sbizzarrirvi a cercare ed usare questo e quel programma tramite i motori di ricerca. Ad ogni modo vi consiglio di utilizzare:


  • Red Eye Remover:
    è un programma che rimuove gli occhi rossi dalle vostre immagini in modo quasi automatico.
    Basta tracciare una sezione rettangolare e il programmino (molto intelligente) farà tutto al vostro posto correggendo gli occhi rossi nella zona rettangolare selezionata. Tutto ciò che dovete fare è semplicemente marcare una zona rettangolare attorno l'occhio e lasciare che Red Eye Remover faccia il resto. Per ottenere dei migliori risultati, è possibile, anche, regolare alcune opzioni di correzione (correzione forza, oscuramento, ecc), valutando i risultati in tempo reale.
    Scarica gratuitamente >>



  • Photoshop:
    Come rimuovere gli occhi rossi con Photoshop
    E' una procedura molto semplice che vi ruberà soltanto 5 minuti.
    1. Aprite l'immagine.
    2. Fate una copia (doppione) dell'immagine e lavorate su questo, conservando l'originale.
    3. Nella versione Photoshop 6 o anche nelle precedenti, cliccate View -> New View. Col Photoshop 7 seguite, invece, questo percorso: Window -> Documents -> New Window
    4. Mettete in primo piano gli occhi con un bel zoom.
    5. Create un nuovo livello.
    6. Utilizzate l' eyedropper per scegliere una tonalità di colore dall' iride degli stessi occhi che state correggendo.
    7. Dipingete, con il colore sopra selezionato, la parte in rosso degli occhi sul nuovo livello, facendo attenzione a seguire i contorni dell'occhio.
    8. Ora cercate la voce Filters -> Blur -> Gaussian, e calibrate 1 pixel di sfocatura per ammorbidire i bordi.
    9. Settate il layer blend mode a saturazione. Il rosso verrà eliminato. Se l'occhio dovesse risultarvi troppo grigio e cavo, passate al prossimo punto.
    10. Modificate la colorazione che avete usato in partenza mettendo del nero misto a bianco (in linea di massima, giocate con l'opacità ed i colori per ottenere i risultati che più vi soddisfano).
      Dimostrazione fotografica >>

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)