domenica 19 febbraio 2012

Rispondiamo: Come Faccio A Capire Se Copiano I Miei Articoli?

Alle volte può capitare di imbattersi in un articolo simile o uguale ad un altro che abbiamo già letto, anche se non ricordiamo immediatamente dove.
Ma non occorrono troppi secondi, perchè nella nostra testa rimbalzi la frase: Ops! E' il mio :) E ora che faccio?

Anche io mi sono posto questa domanda ed eccomi qui a darvi tutti i suggerimenti del caso.

Come scovare chi ruba i nostri contenuti, senza neppure ringraziarci con una citazione o con un link in ritorno?

Il  primo consiglio è quello di scrivere tanto e di inserire all'interno dell'articolo dei link d'approfondimento che puntino a delle risorse scritte in precedenza.

Infatti chi copia è solitamente tanto svogliato, che non ha voglia di correggere il testo.

Il più delle volte Egli si limiterà a mettere due paroline prima del testo trafugato o dirà che gli è arrivato tutto via email e lui si limita a pubblicarlo.

Strumenti per scoprire quali articoli vi sono stati rubati e copiati pedissequamente sul web:


  • Copyscape - inserite l'url della pagina da controllare e poi "Go";
  • Duplicate Content - inserite gli url delle due pagine che volete controllare;
  • Article Checker - inserite parte o tutto il testo del vostro post dove è scritto "paste text here" e poi cliccate su "Compare":
  • The Plagiarism Checker - come su mettete il testo da controllare nella finestra con lo sfondo bianco e poi cliccate su "Check the paper";

Come agire contro chi ci copia? Come possiamo far rimuovere dal sito del plagiatore il nostro contenuto? Scoprilo in questo articolo: Difendersi Dal Plagio: Come Comportarsi Con Chi Copia I Contenuti Di Un Sito o Blog? Posso Far Rimuovere La Pagina Web?

5 commenti:

  1. Certo citarne la fonte è il minimo verso chi a pubblicato un post o una foto a cui magari tiene particolarmete...
    a me, ad esempio, è successo con alcune mie foto, va be io sono per la libertà della Rete e secondo me quello che viene pubblicato in Rete è un patrimonio di tutti, ma ripeto citarne la fonte non costa nulla e solo un segno di riconoscimento nei confronti altrui.

    RispondiElimina
  2. Sono passata per un salutino veloce veloce ;)
    A presto, un abbraccio

    RispondiElimina
  3. @Giovanni Greco.....bellissima la novità dell'auto che va ad acqua...
    Ma per scomporre l'acqua non consumano energia,è un processo che si auto-sostiene evidentemente....che catalizzatore utilizzeranno? mah! giapponesi così piccolini eppure sempre che saltellano per farsi notare..BRAVI ;)

    @Nabuck....ciao amicona :D

    RispondiElimina
  4. Adesso Copyscape fa vedere solo pochi risultati,usate Copyrightspot

    RispondiElimina
  5. E' in fase di lancio questo servizio fairshare: oltre a suggerirci chi ci copia, ci da anche la percentuale del plagio. Cioè ci specifica se è stato copiato tutto l'articolo o solo alcune frasi.

    RispondiElimina

Vi ringrazio per le email ed i commenti di stima ed apprezzamento. Mi scuso in anticipo se non riesco a ringraziarvi tutti di cuore! Alessandro.

Per lasciare velocemente un commento, cliccate su [Seleziona profilo..] e poi su [Nome/URL]. Potete anche non inserire un indirizzo internet e mettere solo il nome :)